Castelli Romani

Insieme di paesi o cittadine a breve distanza da Roma

Castelli Romani

La caduta dell'Impero romano d'Occidente porta alla disgregazione del potere centrale, e così inizia la storia dei Castelli Romani.
Le varie famiglie baronali romane iniziarono a costruire punti fortificati nell'area dei colli Albani, che durante l'età medievale si evolsero in veri e propri castelli.
Nel 1118 Albano Laziale venne assediata dai Pierleoni e nel 1167 fu distrutta dal popolo romano; nel 1436 insieme ad altri castelli fu rasa al suolo dalle milizie pontificie.
Nell'area castellana non si combatterono conflitti armati dalla seconda metà del Cinquecento alla seconda metà del Seicento, questo porta all'abbellimento da parte dei feudatari e al miglioramento delle condizioni di vita dei vassalli.
Tra il 1798 ed il 1799 i centri castellani furono sconvolti dall'invasione francese, dalla repubblica romana e dopo dall'occupazione napoleonica.
Fino al 1870 ci fu la restaurazione pontificia, dopo i castelli vennero annessi al regno d'Italia ed iniziò un proficuo periodo di sviluppo.

  • Italia Fácil
  • Solo en Italia
  • Tesoros de Italia
  • Caminos rurales de Italia del sur y Sicilia
  • El encanto de Italia y España
  • Gran gira por Europa
  • Rome: the Eternal City
  • Bella Italia: the Great Beauty